< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • Mustafa e mia mamma
  • Libri
  • August 2007
    M T W T F S S
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    02/08/2007

    Intervallo

    Filed under: — JE6 @ 14:05

    Il titolare qui, non avendo di meglio da fare, domani va a farsi un giro dalle parti di Montreux, dove si prevede una temperatura massima di diciannove gradi. Domenica, poi, riparte, diretto verso il sud della penisola: a meno di improbabili connessioni in terra calabra, le trasmissioni riprendono alla fine del mese: state bene, se potete.

    Fiscal year

    Filed under: — JE6 @ 11:59

    Il mondo si divide in due categorie: quelli che fanno i bilanci intorno al primo agosto, e quelli che li fanno a fine dicembre. Io faccio parte della prima. E voi?

    Logiche conseguenze

    Filed under: — JE6 @ 08:41

    Naturalmente, come primo effetto tangibile del test antidroga a cui si sono sottoposti più di un centinaio di parlamentari della Repubblica ci attendiamo l’approvazione di leggi che non sembrino scritte sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.