< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Fortza Paris
  • One World

  • Download

    Greetings from (pdf)
    My Own Private Milano (pdf)
    On The Blog (pdf)
    Cinque birilli (pdf)

    Post sotto l'Albero
    ---------------------------
    2003
    2004
    2005
    2006
    2007
    2008
    2009
    2009 (ePub)
    2009 (mobi)
    2010
    2010 (iPad)
    2010 (ePub)
    2010 (mobi)
    2010 (mobi indexed)

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Pane al pane
  • Il passato è in bianco e nero
  • Buoni motivi
  • A shallow meaningless party
  • L’anno della marmotta
  • In nome della legge
  • Allora è così
  • Abiti e matite
  • Mutandine rosse
  • In fondo, senza troppi lividi
  • Parola dell’attore
  • Canta Appress’ A Nuie
  • Com’è il buio
  • L’anno che è arrivato
  • Crazy Horse, tipo
  • Tra parentesi
  • Mi fa grigie queste ore
  • Un lavoro fatto bene
  • Did it need to be so high?
  • Le cose che siamo, Business Edition
  • I morti della marmotta
  • Una firma qui, per cortesia
  • ll mare d’autunno
  • Vedere com’è essere qui
  • Altro da aggiungere non vi è
  • E’ possibile
  • Daysleeper
  • Abbi Fedez
  • Have a little faith in you
  • Nel preciso istante
  • In serie
  • Così, per dire
  • La pelle dell’orso
  • Che bello
  • Ma ti ricordi
  • Ciao come stai
  • Em(mah)
  • Esser morti da sempre anche se possono respirare
  • Santificare le feste
  • Unisci i puntini (da San Patrignano a Slane Castle, via Madre Teresa)
  • January 2015
    M T W T F S S
    « Dec    
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    1/9/2010

    From scratch

    Filed under: — Sir Squonk @ 14:25

    L’altro giorno ho aperto un nuovo coso. Non importa cos’è, né come si chiama. E’ un affare che non conosce nessuno: niente commenti-reblog-retwit-like-share-followers-fans-accessiunici, niente. Non è una cosa che faccio per me: quando si pubblicano le proprie cose non lo si fa per se stessi, ma perché qualcuno – uno o centomila; eventualmente nessuno – le veda e le faccia un po’ proprie. Però è istruttivo. Sette anni e mezzo fa, quando ho aperto questo blog, ero esattamente nelle stesse condizioni. Uno zero fra gli zeri. Oggi è lo stesso, e ogni tanto ripartire da zero serve.

    4 Responses to “From scratch”

    1. marchino Says:

      se non è una cosa che fai per te ma non ci metti il nome come fa l’uno, nessuno, centomila che ci vuol andare a curiosare?

    2. stefigno Says:

      fatto anche io qualche tempo fa. Una cosa che non si conosce, che non conosce nessuno. serve.

    3. Sir Squonk Says:

      Marchino: come avveniva sette, otto anni fa. Per caso, seguendo link altrui, spulciando. E’ che ce ne siamo dimenticati.

    4. marchino Says:

      che stupido sono, hai proprio ragione, non ci avevo pensato

    Leave a Reply