< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • La casa vuota della sinistra
  • Ci serve comunque un motivo
  • I’ll see you on the dark side of the moon
  • Noi e loro
  • Manifestazioni molto pacifiche
  • La moneta di Prizren
  • Un pomeriggio al cinema
  • Le finte della storia
  • Zia
  • Il sol dell’avvenire
  • June 2003
    M T W T F S S
    « May   Jul »
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    30  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    27/06/2003

    Filed under: — JE6 @ 09:16

    Il tuttologo
    Spesso mi sento in obbligo di avere un’opinione su tutto.
    E’ una scemenza, ovviamente, ma è così. Un’opinione sulle pensioni, su Del Piero seconda punta, sulla SARS, sull’immigrazione clandestina, sui ticket sanitari in Lombardia, sul doping nel ciclismo, su Adriano Sofri ed i suoi sette (otto, nove, non ricordo) processi, sull’impatto dell’informatica sullo sviluppo occupazionale, sulle possibili collusioni mafiose di Andreotti, sugli insediamenti israeliani in Cisgiordania, su Manuela Arcuri, sulle concentrazioni bancarie, sui parchi milanesi, sui critici letterari.
    Vorrei sapere tutto, e vorrei poter dire la mia su tutto. Non saprei dire se è un atteggiamento più superbo o più stupido. Probabilmente è tanto stupido quanto superbo.
    Seriamente, mi occorrerebbe un periodo di disintossicazione.

    10 Responses to “”

    1. Bisax Says:

      E’ il blog baby.
      A me basterebbe avere un opinione su Manuela Arcuri, o anche sotto se vuole stare sopra lei.

    2. Effe Says:

      E dei metodi milgiori per la disintossicazione, cosa ne pensi?

    3. gonio Says:

      non è il blog, sono gli effetti collaterali di una sovraesposizione da rapporti umani (alle feste c’è sempr troppa gente)

    4. Effe Says:

      A noi s’addice la clausura, e il romitaggio.
      Oh, son pentito!

    5. Squonk Says:

      Effe, non sia fatuo. Parlo sul serio…

    6. riccionascosto Says:

      La “tuttologia” è difficile da estirpare, ma la tua mi sembra più curiosità e voglia di confronto. Però se vuoi disintossicarti un rimedio forse c’è… una full immersion in “Sex and the City”? 😉 All’autogrill vendono le cassette…. dopo tre ore, garantita l’anestesia dei neuroni…. :-)))

    7. emanuelazini Says:

      Anche a me capita. Penso: “Nel caso mi intervistino, potrò dire la mia”. Mi sa che è l’abitudine a vedere tutti, dalle veline al Capo dello Stato, intervenire su qualsiasi argomento, dai rossetti brillanti al processo del Berlusca.

    8. Effe Says:

      Beh, buon viaggio, Sir Squonk. A proposito, cosa ne pensa dell’orario dei treni ? (la pensermo con affetto, va’ là)

    9. Monizia Says:

      Mi è capitato spesso da quando sono in rete questo atteggiamento mentale.
      Poi mi son detta: ma io ho dei limiti! Ci sono dei limiti per un essere umano (di conoscenza, di tempo e quant’altro)
      Bene – mi son risposta – dedichiamoci alla Fuffa.

    10. AdRiX Says:

      non saprei, non mi sono fatto un opinione.

    Leave a Reply