< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • La prossima home page
  • Letter to you
  • Le cose, come sono
  • Nostra Signora del Lavoro
  • Federalismi
  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • December 2008
    M T W T F S S
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    14/12/2008

    Good night, and good luck

    Filed under: — JE6 @ 19:13

    Papi, a che ora torna la mamma?
    Tardi, credo.
    Ma dov’è?
    E’ uscita a cena con i suoi colleghi.
    Si sta divertendo?
    Beh, lo spero.
    E tu?
    Io cosa?
    Tu ti stai divertendo?
    Certo.
    Ti sei divertito a guardare Disney Channel? Guarda che sono grande, lo capisco quando mi dici una bugia.
    Mi fa piacere stare qui con te, anche se non vado matto per Hannah Montana. Va bene così?
    Ma vorresti essere fuori con i tuoi amici?
    Ma no, cosa te lo fa pensare?
    Non lo so. Non mi sembri contento.
    Non dire sciocchezze, dai.


    Papi.
    Dimmi.
    Perchè sei contento?
    Oddio. Non lo so, sono contento perchè sono qui con te, perchè ti vedo crescere, perchè stai bene…
    Hmm
    Cosa c’è?
    Sei contento per me, non sei contento per te.
    Beh, ma tu sei un’ottima ragione per essere contento, sai. Poi, guarda, lo capirai quando sarai più grande, ma tu sei una parte di me, tu e la mamma siete una parte di me, molto importante.
    Però non sei contento per te.
    Anche questo lo capirai quando sarai più grande, che non si può sempre avere quello che si vuole, e che si può essere felici perchè lo sono le persone a cui vogliamo bene.
    E tu mi vuoi bene?
    Ah ah ah ah ah. Molto più di quello che riesci ad immaginare.
    Anch’io ti voglio bene.
    Grazie, amore. E’ bello sentirselo dire.
    Papi.
    Dimmi.
    Ti fermi con me fino a quando mi addormento?
    Certo.
    Buonanotte, papà.
    Buonanotte, piccolina.