< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • Mustafa e mia mamma
  • Libri
  • August 2009
    M T W T F S S
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    25/08/2009

    Io dico che ce la possono fare

    Filed under: — JE6 @ 08:59

    Dice Lapo Elkann che lui entrerebbe in politica solo fondando un partito nuovo insieme a Jovanotti e Valentino Rossi. Viste la concorrenza e la propensione degli italiani a votare chiunque abbia avuto il suo quarto d’ora di celebrità, sappiamo già chi sarà il prossimo PresDelCons.
    Corriere.it

    6 Responses to “Io dico che ce la possono fare”

    1. sasaki Says:

      considerando poi chi quel quarto d’ora l’abbia avuto per questioni di scopate 🙂
      a me piacerebbe un partito fondato da loro. uno deve una quarantina di milioni al fisco, per quello che sembra il più ingenuo dei tre madre teresa di calcutta e san patrignano sono sostanzialmente la stessa cosa, e l’altro è il mio idolo inontrastato (no kidding) ma mi pare un filo sopra le righe. ecco.

    2. Sir Squonk Says:

      Spero che lei non si sia fatto sfuggire il reality su Sky dedicato al nostro eroe, allora.

    3. gluca Says:

      don’t underestimate jova 🙂

    4. Massimo Says:

      l’evasore mi sembra il migliore dei tre…

    5. marcoscud Says:

      Mah il degno erede dell’Avvocato mi sembra più adatto a fare il Direttore dell’Avvenire. Almeno lui non si nasconde dietro le tonache.
      Anche se mi sembra che abbia dichiarato di stare convertendosi alla religione del padre.

    6. giu Says:

      quello che mi preoccupa è che siano più credibili loro di molti parlamentari…

    Leave a Reply