< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Di pietre e fiducia
  • Mustafa e mia mamma
  • Libri
  • Broncio
  • Kefiah
  • Trattato di pace
  • La benda
  • Fiscal Chernobyl
  • I cimiteri di Trieste
  • Dentro Chernobyl
  • July 2004
    M T W T F S S
    « Jun   Aug »
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    04/07/2004

    Varie ed eventuali

    Filed under: — JE6 @ 22:05

    Facciamoci una vasca
    Cosa c’è di più noioso che mettersi a fare avanti e indietro in una piscina? Scriverne?

    Corte d’appello
    Saranno le recenti discussioni letterarie, ma il mio cuore di lettore si è intenerito, ed ha deciso di concedere un’altra possibilità a Don DeLillo. Ho comprato Great Jones Street. Seguendo il principio della diversificazione dei rischi, ho investito nove euro anche in John Fante. Chissà, forse avrei fatto meglio ad affidarmi ad una raccolta di Paperinik.

    Disabilita i commenti
    Si tratta di un tipo di caduta incolume” (Loris Reggiani, Italia1)
    Poggiali sorpassa di carisma” (Guido Meda, Italia1)
    (Figo e Deco) non riescono ad inserirsi nelle loro caratteristiche” (Mauro Sandreani, RaiUno)

    3 Responses to “Varie ed eventuali”

    1. Miss K Says:

      COMUNICATO STAMPA
      Da oggi, lunedì 5 luglio 2004, Missklapp cambia indirizzo. Troverete tutte le vostre adorate recensioni di toilettes di Milano e non solo al nuovo url: http://missk.splinder.it, in un blog appena ristrutturato dal signor papoff e che per giunta vi propone un allettantissimo concorso per entrare nella redazione più esclusiva di questa pazza estate 2004.
      Ricordate quindi di cambiare i vostri link, http://www.missk.splinder.it.
      Non aspetate un minuto di più, basta un click per visitare Miss K, il vostro blog per qualità dei servizi.

    2. skunk Says:

      Si fa presto a dire Paperinik, ma quale, il primo Archimediano, o il secondo, Pk?

    3. apprentisorcier Says:

      Ma “rumore bianco” l’hai letto? Io lo sto leggendo in questi giorni, e benché abbia i neuroni in carenza d’ossigeno pre-vacanza mi è sembrato eccezionale dalla prima all’ultima pagina (che ho letto: me ne mancano un’ottantina). Great Jones Street l’ho comprato l’altro giorno pure io, al libraccio, insieme a “Libra”. Di John Fante ho letto “full of life”, molto carino, ma soprattutto “ask the dust”, che si è guadagnato un posto tra i miei romanzi preferiti, ed è uno dei pochi libri davvero belli che ho letto negli ultimi tempi, insieme alla “versione di barney”, ai libri di Mari e a questo di De Lillo.

    Leave a Reply