< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • Mustafa e mia mamma
  • Libri
  • September 2005
    M T W T F S S
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    04/09/2005

    Tu non mi capisci

    Filed under: — JE6 @ 14:54

    Premessa: non ho visto il primo film di Franco Battiato, e dubito che vedrò il secondo. Non è una questione personale: non vedo un film intero dal 2000, a questo punto miro a raggiungere la decade.
    Comunque, trovo davvero insopportabile questa abitudine dei cosiddetti artisti di rubricare gli insuccessi delle loro cosiddette opere d’arte alla voce “incomprensione da parte del pubblico incolto e bue”. Sembra che a nessuno di essi venga in mente che – banalmente, oh quanto banalmente – tutti i gusti son gusti, e ciò che tu fai non può e non deve piacere a tutti; e che chi non gradisce si può fare anche una sana risata, mostrando così di aver capito benissimo che ciò che ha visto/ascoltato è solo e semplicemente una boiata inutile e pretenziosa.
    Per me, “La corazzata Potiomkin è una cagata pazzesca”! 92 minuti di applausi!
    Repubblica.it