< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Generale la guerra è finita
  • Dove è un lusso la fortuna c’è bisogno della luna
  • Esperienza
  • Guardando gli spettatori
  • Appena
  • Aspettando
  • La fine di un giorno
  • Dove troviamo binari
  • Quando sei fuori
  • Il mio verso libero
  • February 2005
    M T W T F S S
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    10/02/2005

    Davanti al Big Ben?

    Filed under: — JE6 @ 13:19

    Tra una decina di giorni, questo blog si trasferisce per un paio di notti a Londra (per la precisione, il 22 e il 23).
    Se qualche blogger italo-londinese ha piacere di una birra (e anche di un fish & chips, certo) insieme, faccia sapere.

    Repetita juvant

    Filed under: — JE6 @ 10:36

    E’ proprio vero che ci si abitua a tutto, purchè si venga sottoposti ad un congruo numero di ripetizioni.
    Perchè altrimenti non si spiega come sia possibile rimanere davanti al televisore fino a poco prima di mezzanotte a guardare Delitti imperfetti, quando il giorno dopo saranno disponibili le repliche di C.S.I.
    Ed è solo un esempio, che cito in quanto esperienza personale, anche allo scopo di fare mea culpa per gli immeritati sbertucciamenti inflitti per tanti anni ai malati di Beautiful.