< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Sembra
  • Altre pandemie
  • Che esiste una cosa come la cruda, incontaminata, immotivata gentilezza
  • Gli altri siamo noi
  • Divieto di accesso
  • O. e le sue sorelle
  • 1,47
  • Un po’ di meno e un po’ di più
  • My own private Ukraine (qualche tempo dopo)
  • Carezze
  • November 2006
    M T W T F S S
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    22/11/2006

    Fiorin Fiorello

    Filed under: — JE6 @ 08:37

    Simpatico è simpatico. Bravo è bravo [1], [2]. Se posso, lo ascolto. Ma, come dire, a me pare che il signor Fiorello Rosario stia sbragando un po’.
    Il Giornale

    [1] Peraltro, sono convinto che metà della sua bravura sia merito della sua spalla radiofonica e della truppa di autori che gli sta alle spalle. Tenerseli stretti è un merito, certo.
    [2] Però, la radio – anche, e forse soprattutto, quella buona – in televisione è di una noia quasi mortale.

    3 Responses to “Fiorin Fiorello”

    1. Zio Burp Says:

      Già però attenzione che nelle dichiarazioni riprese dai gionali non si sente il tono e l’intenzione della voce. Cmq sì, è possibile che certe cifre possano dare un po’ alla testa. Speriamo che non diventi famoso.
      Su spalla & truppa lei sfonda una porta aperta.

    2. Attentialcane Says:

      discorso origliato ieri in pausa pranzo: “fiorello così sale e pepe lo preferisco”.

    3. egine Says:

      Sono daccordissimo con il punto 2 la radio in tv non ciazzecca, per i dieci milioni sono appunto al traino della radio, quanti di questi hanno la possibilità di ascoltarlo alle 13.40 ?

    Leave a Reply