< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Un pomeriggio al cinema
  • Le finte della storia
  • Zia
  • Il sol dell’avvenire
  • Nessuno
  • Rinnovi
  • Farsene un’idea
  • Progresso
  • Distinguo
  • Magia
  • November 2006
    M T W T F S S
    « Oct   Dec »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    12/11/2006

    Magari da domani va meglio

    Filed under: — JE6 @ 01:03

    Da membro della Falange Masochista del Centrosinistra, capitanata da Massimo Cacciari e Filippo Penati, mi è difficile non condividere la sfiducia che Luca Sofri ha nel presente e nel futuro di questo governo. Non credo però che, come scrive Luca, “se questo centrosinistra che ha vinto per un pelo fallisce, nessun centrosinistra vincerà mai più in Italia da qui al Tremila”. Questa previsione presuppone che il centrosinistra venga sostituito dal centrodestra, cosa che io non credo avverrà – semplicemente, per mancanza del centrodestra medesimo. Questo centrosinistra potrebbe essere sostituito da qualcos’altro – che, non troppo paradossalmente, potrebbe persino rivelarsi più centrosinistra di quello che conosciamo oggi.
    Wittgenstein