< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • July 2006
    M T W T F S S
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    28/07/2006

    Matematica applicata

    Filed under: — JE6 @ 08:35

    In principio fu l’elezione del presidente della Camera, e non furono d’accordo quelli della Margherita.
    Poi si dovette decidere sull’elezione del presidente della Repubblica, e non furono d’accordo quelli della sinistra DS (più quelli della Margherita, per mantenere l’abitudine).
    Poi venne la volta delle liberalizzazioni, e non fu d’accordo Mastella.
    Seguì il rifinanziamento delle missioni militari all’estero, e non furono d’accordo le minoranze di PRC e PdCI.
    Seguì l’indulto, e non fu d’accordo Di Pietro.
    Dato il numero di partiti e di componenti di partiti facenti parte della coalizione di maggioranza, e dato il numero di questioni sulle quali essa deve decidere, calcoli il lettore il numero di possibili combinazioni che porteranno il governo sul ciglio del burrone nei prossimi cinque mesi.

    3 Responses to “Matematica applicata”

    1. restodelmondo Says:

      Allora. Abbiamo sei parti di coalizione: Udeur, Margherita, destra DS, sinistra DS, PdCI, PRC. Assumendo che per arrivare sull’orlo del burrone, ma non oltre, serva una sotto-coalizione di uno o due parti, ci sono 6+[6!/(2!4!)]=21 possibili combinazioni.

    2. .g Says:

      io adoro questa ragazza.

    3. Squonk Says:

      E’ da tre giorni che sono inquietato e ammirato al tempo stesso, le graffe e i punti esclamativi hanno un fascino perverso.

    Leave a Reply