< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • July 2006
    M T W T F S S
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    18/07/2006

    Escluse le presenti, naturalmente

    Filed under: — JE6 @ 16:55

    [For men only]
    Senza cadere nei facili alvarovitalismi, non siete convinti anche voi che un buon ottanta per cento dell’abbigliamento femminile sia davvero orribile?

    A fr*****!

    Filed under: — JE6 @ 13:49

    Io penso che un paese nel quale si intenta una causa tra conoscenti e si arriva alla Cassazione per determinare che dare del frocio a qualcuno è un reato, beh, quello è un paese che ha completamente perso il senso della misura Рse mai lo ha avuto.
    Repubblica.it

    Muovo la classifica

    Filed under: — JE6 @ 09:38

    Qualcuno dovrebbe spiegare a Bersani che, da quando ci sono i tre punti, il pareggio equivale alla sconfitta.
    Repubblica.it