< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"

    "Post sotto l'albero 2010"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2010 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Killing fields
  • On this day
  • Nuvole
  • Sembra
  • Altre pandemie
  • Che esiste una cosa come la cruda, incontaminata, immotivata gentilezza
  • Gli altri siamo noi
  • Divieto di accesso
  • O. e le sue sorelle
  • 1,47
  • November 2006
    M T W T F S S
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    11/11/2006

    Forse figo

    Filed under: — JE6 @ 22:02

    Ma voi – parlo di voi cittadini, gente che, come me, è nata e cresciuta e continua a vivere nella metropoli – avete mai visto da vicino un ricercatore di figate [1], uno che possa fregiarsi del titolo (ambitissimo, immagino) di cool hunter? E se sì, dite, come è fatto?
    Istituto Europeo di Design

    [1] D’accordo, i signori dello IED traducono “Cool hunter” con “Ricercatore di tendenze di moda”. Una foglia di fico non si nega a nessuno, si sa.

    5 Responses to “Forse figo”

    1. ilaLuna84 Says:

      Ho deciso che voglio fare quel lavoro! Ti rendi conto? Vai in giro a cercare cose interessanti e ti pagano pure!! Chiamali stupidi, questi Cool Hunters!

    2. simone Says:

      visto ad una lezione di Comunicazione, intervenuto su invito del prof: in pratica uno (1, non 10, in un graaaande gruppo pubblicitario, pochini i grandi gruppi e pochini i posti per pensare “ok voglio fare questo da grande”) che prende robe dalla rete, quasi tutte campagne pubblicitarie già fatte da altri, e le presenta come cose estremamente underground e difficilissime da trovare spacciandosi per la voce dei ggiovani.

    3. Zack Says:

      Mah. Si sentiva veramente la mancanza di questa nuova figura da aggiungere alle già superflue 10, 100 o 1.000?
      Che poi, l’idea che andarsene in giro per il mondo a rubacchiare un po’ di idee possa essere un “lavoro creativo” e di cui vantarsi (in un certo qual modo) mi fa -sinceramente- un po’ ridere.

      Anzi no. Togliamo “un po'” e mettiamo “tanto”.

    4. Paolista Says:

      Che vuoi fare da grande?
      Il cool hunter.

      ???
      Mi figuro già il genitore perplesso.

    5. copiascolla Says:

      Mi vergogno pubblicamente di aver speso 30 milioni del vecchio conio per frequentare quell’Istitutaccio.

    Leave a Reply