< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • L’altra zona
  • Questa era l’acqua
  • Di pietre e fiducia
  • Mustafa e mia mamma
  • Libri
  • April 2005
    M T W T F S S
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    05/04/2005

    Vorrei essere daltonico

    Filed under: — JE6 @ 11:46

    Uno è lì che finalmente, guardando i risultati elettorali, sorride, e poi si rende conto di essere tra i non molti ancora governati da una bandierina blu.

    Potenza

    Filed under: — JE6 @ 10:21

    Luca scriveva ieri del Papa, definendolo “l’uomo più importante del mondo“.
    Io sono cresciuto nella convinzione che l’uomo più potente del mondo, dopo i supereroi della Marvel, fosse il presidente degli Stati Uniti – benchè le fotografie di Gerald Ford e Jimmy Carter funzionassero da potenti dissuasori.
    Così, oggi sono andato a compulsare il Devoto-Oli, e non ho trovato differenze sostanziali nelle definizioni di importanza e potenza, avendo entrambe a che fare con la capacità di influire su cose e persone.
    Ho richiuso i due ponderosi tomi avendo perso le mie convinzioni maturate in verde età, ma senza averne acquisite di nuove. Forse, alla fine, è meglio così.