< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Io e il generale (di domande, risposte, presenze e assenze)
  • La prossima home page
  • Letter to you
  • Le cose, come sono
  • Nostra Signora del Lavoro
  • Federalismi
  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • September 2008
    M T W T F S S
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    2930  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    28/09/2008

    Level 42 – “Si vede che delle volte uno si affeziona insensatamente all’istante”

    Filed under: — JE6 @ 17:59

    Il compleanno è così, un giorno come un altro che qualcuno prova a rendere speciale, un giorno speciale che scivola come qualsiasi altro. Aspetti una parola, e questa non viene detta; aspetti una telefonata, e questa non arriva, e scuoti la testa pensando che il “non voglio disturbare” va bene novantanove volte – ma oggi poteva essere la centesima, e non lo è stata, e facciamo che magari sarà per la prossima volta. Al tempo stesso ricevi due righe scarne e piene, e del tutto inaspettate, e ti pare di capire il significato della parola “regalo”.

    10 Responses to “Level 42 – “Si vede che delle volte uno si affeziona insensatamente all’istante””

    1. mf Says:

      Buon compleanno e non ti squonkizzare troppo, oggi:)*

      http://www.bluesnaggletooth12.com/myst-imgs/squonk.jpg

    2. Alberto Says:

      buon compleanno Squonk, è sempre bello leggerti. Sarà perchè hai raggiunto il mio “Level”.

    3. gluca Says:

      auguri 🙂

    4. Francesco C. Says:

      Auguri da un lettore affezionato.

    5. miic Says:

      Auguri, nella speranza che il suo compleanno sia stato più piacevole dei dischi dell’omonimo complesso musicale.

    6. john Says:

      Dai non erano male i Level42 se uno li prende nella gisuta maniera 🙂

    7. Camillo Says:

      La fausta ricorrenza del di Lei genetliaco, misteriosamente ancora non assurta a rango di pubblica festività, non può che allietare i plaudenti lettori di questo blog.

    8. simone Says:

      te ne davo.. 41! auguri

    9. lester Says:

      Un giorno solo di ritardo, ma direi che va ancora bene. Tanto auguri!

    10. papi Says:

      Auguri.

    Leave a Reply