< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • La prossima home page
  • Letter to you
  • Le cose, come sono
  • Nostra Signora del Lavoro
  • Federalismi
  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • July 2005
    M T W T F S S
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    20/07/2005

    Torna a giocare con le Barbie, bambina

    Filed under: — JE6 @ 17:07

    Due sere fa, la persona corta che vive con me mi ha imposto di spiegarle le regole del sudoku. Ha voluto partire dal livello medio, nemmeno da quello facile.

    Do ut des

    Filed under: — JE6 @ 12:36

    (…) E’ accaduto infatti che il centravanti più ambito d’Italia sia finito al club di cui è mero proprietario nonché presidente assente PresDelCons. Tangenzialmente, il club cedente sarebbe quello cui è stato evitato il baratro grazie all’interpretazione molto estensiva di una legge disegnata per il salvataggio delle grandi aziende entrate in stato fallimentare. Autore della legge, il governo presieduto da PresDelCons-nonché-presidente-assente. Un ‘do ut des’? Magari. Diciamo un ‘do attraverso lo Stato, e riprendo come privato’. Possibilmente al prezzo stabilito da me medesimo attraverso il mio mero braccio destro, che è anche presidente di Lega: 24 milioni di euro, non un centesimo di più (…)
    Pippo Russo, sulla Gilardeide

    La memoria che svanisce

    Filed under: — JE6 @ 12:09

    Massimo riceve una mail che gli parla di un anniversario, quella dell’uccisione di Paolo Borsellino e della sua scorta. Palermo 1992. Il messaggio gli ricorda che quando la mafia non fa parlare di se vuol dire che è più forte che mai.
    Non sono abbastanza esperto per dire se questa affermazione sia fondata o meno. So che in effetti, nella spulciatura di mass media (ma pure di blog, diciamo la verità) che ho fatto ieri, di Falcone e Borsellino e Riina e Brusca non ho trovato alcun ricordo. Unica eccezione, un imbarazzante programma di Claudio Martelli, in terza serata su Canale 5, un fantastico esempio di autoincensazione camuffata da omaggio nei confronti dell’amico e collaboratore ammazzato in autostrada.
    Ho pensato che nessuno mi aveva ricordato questi due anniversari. Ho pensato che io per primo li avevo dimenticati. Sono andato a recuperare un sms ricevuto da un amico a capodanno; diceva: senza memoria non c’è coscienza di sè. E certo, non mi sono sentito orgoglioso di me stesso.
    Mantellini, YAUB