< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • La prossima home page
  • Letter to you
  • Le cose, come sono
  • Nostra Signora del Lavoro
  • Federalismi
  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • February 2004
    M T W T F S S
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    15/02/2004

    Regali

    Filed under: — JE6 @ 22:05

    Una delle non poche caratteristiche della blogpalla che continuano a sorprendermi è la gratuità.
    Non quella “stile Splinder”, chè si immagina che un’azienda non ti regala nulla, bensì ti offre un omaggio sapendo o sperando di ricevere qualcosa in cambio.
    Parlo del far regali spontanei ed inattesi, e per questo ancora più belli e graditi.
    Questo blog ne porta due esempi.
    Il template è un regalo di Luca, che un giorno, rispondendo ad una mia mail nella quale gli chiedevo di tutt’altro, mi scrisse “se ti va, ti faccio il template del blog”. Così, gratis.
    Ed il trasferimento nel nuovo spazio è un regalo di Spiritum, che mi ha rifatto Squonk in una nuova piattaforma, e mi ha dato consigli, ed ha risposto a decine di mail piene di ignoranza, dubbi e timori (ommioddio, cosa faccio adesso?). Così, gratis.
    Non so se posso trarre una qualche morale da questa mia esperienza personale. Forse qualcuno ci si riconoscerà, forse qualcuno scuoterà la testa sogghignando; io, intanto, la metto lì, con i miei ringraziamenti, a futura memoria. Così, gratis.