< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • La prossima home page
  • Letter to you
  • Le cose, come sono
  • Nostra Signora del Lavoro
  • Federalismi
  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • February 2004
    M T W T F S S
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    11/02/2004

    Della felice inconsapevolezza

    Filed under: — JE6 @ 17:17

    E’ che oggi sono allegro abbastanza da non averne un vero motivo.
    Zittialcinema

    Della felice inconsa…

    Filed under: — JE6 @ 17:07

    Della felice inconsapevolezza
    E’ che oggi sono allegro abbastanza da non averne un vero motivo.
    Zittialcinema

    Carta e penna

    Filed under: — JE6 @ 13:15

    Non so a quanti, tra voi blogger, sia capitato di scrivere sul vostro spazio pubblico qualcosa che non riguardava soltanto voi, ma almeno un’altra persona, una che con il blog non c’entra nulla, una che avrebbe desiderio e diritto di sentirsele dire di persona, quelle cose, o di riceverle, scritte a mano, in una busta ben chiusa.
    A me è capitato, purtroppo più di una volta. Mi sono autogiustificato raccontandomi che sono le storie piccole a costruire la Storia, quella con la maiuscola, e che non avevo usato nomi e cognomi, ed una serie di altre sciocchezze di questo tipo.
    Sciocchezze, appunto, soprattutto quando scrivere sul blog non andava in aggiunta, ma in sostituzione delle parole dette fianco a fianco, o scritte con la propria brutta calligrafia.
    Anche oggi, poco fa, ho avuto questa tentazione forte. Ho resistito, per fortuna. Squonk è un filo più povero (e chissà se è vero, poi), ma non importa, davvero.

    Non correre, pensa a noi

    Filed under: — JE6 @ 09:08

    Spirit ha fatto una passeggiata di 23 metri.
    Repubblica.it

    E io pago

    Filed under: — JE6 @ 08:12

    Insomma, cento euro l’anno di canone, e la mattina alle 5.20 mi ritrovo con il monoscopio? Signori della RAI, mi dovete trenta-quaranta centesimi, su questo non c’è dubbio.
    Per fortuna, alle 6 hanno citofonato i carabinieri, chiamati per il suono di un allarme. Un simpatico diversivo contro la monotonia delle mattine lavorative.

    Filed under: — JE6 @ 08:01

    E io pago
    Insomma, cento euro l’anno di canone, e la mattina alle 5.20 mi ritrovo con il monoscopio? Signori della RAI, mi dovete trenta-quaranta centesimi, su questo non c’è dubbio.
    Per fortuna, alle 6 hanno citofonato i carabinieri, chiamati per il suono di un allarme. Un simpatico diversivo contro la monotonia delle mattine lavorative.