< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Di pietre e fiducia
  • Mustafa e mia mamma
  • Libri
  • Broncio
  • Kefiah
  • Trattato di pace
  • La benda
  • Fiscal Chernobyl
  • I cimiteri di Trieste
  • Dentro Chernobyl
  • July 2007
    M T W T F S S
    « Jun   Aug »
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    05/07/2007

    Ma tu pensa

    Filed under: — JE6 @ 12:18

    Qualcuno si è accorto che i ritardi dei passeggeri sono in genere di gran lunga superiori ai ritardi degli aerei che (non) li portano da una parte all’altra del mondo.
    NYT

    Contro il logorio della vita moderna

    Filed under: — JE6 @ 08:57

    Sto pensando di trasferirmi a Genova.
    Repubblica.it

    Utili consigli per la visione

    Filed under: — JE6 @ 08:27

    Il titolare qui è notoriamente sul pezzo sia della programmazione televisiva che di quella cinematografica (per dire, di 24 ha visto i primi quattro minuti della prima puntata della prima serie: ma c’è una vita davanti, no?), e coglie l’occasione per affermare che:
    Weeds è magnifico e il titolare medesimo è perdutamente innamorato di Mary Louise Parker
    Borat non è nemmeno una puttanata ignobile, è semplicemente insignificante.
    Adesso perdonate, devo passare a Luci della ribalta e Il tenente Sheridan.