< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • La prossima home page
  • Letter to you
  • Le cose, come sono
  • Nostra Signora del Lavoro
  • Federalismi
  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • March 2004
    M T W T F S S
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    06/03/2004

    La terra dei mille campanili

    Filed under: — JE6 @ 15:33

    Prima Fortza Paris, poi la Scuola Milanese del Blog. Adesso l’Anello Vicentino.
    La balcanizzazione della blogpalla.

    Blog vuol dire fiducia

    Filed under: — JE6 @ 15:28

    Il ragazzo di bottega è uno che, imperturbabile, ti lascia lì un commento sulle linee di basso di Tony Levin, pur avendo un’età che – sia maledetto – lo rende papabile per essere tuo figlio.
    Inoltre, il titolo del suo blog parafrasa quello di uno dei più bei dischi della storia e insomma, con tutto questo si guadagna sul campo i galloni del mio recensore di fiducia per il festivaldisanremo. Magari ascolterò anche qualche canzone, ma i suoi voti sono i miei.
    The Blog Lies Down On Broadway