< City Lights. Kerouac Street, San Francisco.
Siediti e leggi un libro

     

Home
Dichiarazione d'intenti
La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla.
(Gabriel Garcia Marquez)

Talk to me: e-mail

  • Blogroll

  • Download


    "Greetings from"

    NEW!
    Scarica "My Own Private Milano"


    "On The Blog"

    "5 birilli"

    "Post sotto l'albero 2003"

    "Post sotto l'albero 2004"

    "Post sotto l'albero 2005"

    "Post sotto l'albero 2006"

    "Post sotto l'albero 2007"

    "Post sotto l'albero 2008"

    "Post sotto l'albero 2009"


    scarica Acrobat Reader

    NEW: versioni ebook e mobile!
    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione epub"

    Scarica "Post sotto l'albero 2009 versione mobi"

    Un po' di Copyright Creative Commons License
    Scritti sotto tutela dalla Creative Commons License.

  • Archives:
  • Ultimi Post

  • Le cose, come sono
  • Nostra Signora del Lavoro
  • Federalismi
  • Tornando
  • A casa
  • Le voci dentro
  • Al lavoro
  • Il lockdown visto da Sarajevo
  • Dare i nomi alle cose
  • Nella bolla
  • March 2004
    M T W T F S S
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  

     

    Powered by

  • Meta:
  • concept by
    luca-vs-webdesign (contact)
     

     

    29/03/2004

    Fuori dal post

    Filed under: — JE6 @ 13:16

    Mi sta capitando, con una certa frequenza, di usare il blog come strumento introduttivo allo scambio di e-mail.
    E’ un po’ macchinoso, in effetti. Ma certi messaggi, che non avrebbero mai la possibilità di esprimersi in forma di post, me li tengo come piccole perle della mia collezione privata. Come direbbe qualcuno, son cose.

    6 Responses to “Fuori dal post”

    1. Zu Says:

      Ah, finalmente lo ammetti che il blog ti serve per cuccare!

    2. Squonk Says:

      Lei (lei Zu, voglio dire) c’ha un chiodo fisso, c’ha.

    3. Effe Says:

      Si ricordi, Zu, che un gentleman non parla delle sue conquiste

    4. Lizaveta Says:

      OT: se ne è accorto, Sir, del pezzo diciamo “sarcastico” che il sig Clutcher ha scritto sui Genesis? (superfaccinaironicopolemica)
      http://www.bookcafe.net/blog/review/music/recensione.cfm?id=29 (cough)

    5. riccionascosto Says:

      Il meccanismo mi è oscuro, però, Sir.
      Se certi messaggi “non avrebbero mai la possibilità di esprimersi in forma di post”, come fa ad esprimerli via post per poi spostarli sulla mail? Saran cose, ma son cose co(nfu)se. O no?

    6. Squonk Says:

      Riccio, cara, quei messaggi – infatti – non prendono forma di post. Rimangono messaggi, perle private.
      Liza: ho letto, ho letto. L’ho già rimproverato, ma è inguaribile, quel ragazzo.

    Leave a Reply